Serrature: Inquilini e Proprietari

Scritto da Davide Boschi on .


alt
alt

Serrature: Inquilini e proprietari. Chi deve pagare la serratura guasta?

Mi capita ormai quotidianamente di ricevere chiamate da parte di inquilini che abitano case prese in affitto e che mi chiedono di cambiare la serratura sulla loro porta d'ingresso, precisando che l'intervento, però, "dovrà" essere pagato dal proprietario dell'immobile. Ciò che invece è "doveroso" chiarire, a questo proposito, è che gli oneri (cioè le spese) dell'apertura, del cambio o della riparazione di una serratura, sono a carico dell'inquilino e non del proprietario dell'immobile. Solo il cambio delle serrature nelle parti comuni dei condomini, quali portoni d'ingresso, cancelli perimetrali, accessi ad ambienti che conducono alle autorimesse o alle cantine, possono essere addebitabili ai proprietari, salvo diverse disposizioni da parte dell'amministrazione. La serratura d'ingresso all'appartamento, come quella di ogni ambiente concesso in esclusiva ad un affittuario è sempre di competenza dell'inquilino. Di conseguenza le chiavi della nuova serratura saranno di proprietà dell'inquilino e consentiranno solo a lui il legittimo accesso agli ambienti presi in affitto. Anzi, un inquilino scrupoloso dovrebbe cambiare le serrature dell'immobile affittato al momento stesso del suo subentro, garantendosi così il possesso esclusivo delle chiavi dei suoi ingressi e, con esso, anche serrature in perfette condizioni di funzionamento, poiché nuove. Infatti, le serrature, oltre a svolgere la funzione di "barriera" di accesso, consentendolo solo ai possessori delle chiavi, sono anche semplicemente congegni meccanici, soggetti ad usura e quindi a progressivo deterioramento. In ogni caso è sempre inopportuno commissionare un cambio chiavi adducendo a terzi l'onere del pagamento (si fa anche una figuraccia e ci si sente rispondere dal tecnico che "non ha tempo"), in quanto le chiavi nuove vanno consegnate direttamente, soltanto e di persona al committente, cioè colui che le richiede e pertanto le paga.

Interventi di apertura e cambio serrature

347 3482141
 
Davide Boschi
Serraturiere in Parma e Piacenza
Figura professioale UNI 11557
Serraturieri e tecnici di casseforti
Qualificato e certificato ICIM - TSC 009157 - 00
ACCREDIA  PNR N°082C
Ex tessera ERSI N° 169
logo boschi serrature blu-2015

alt


 

Questo utilizza Cookie. Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Informativa Cookie.