Cerca
  • Davide Boschi

NUOVE SERRATURE anti ladro. Conversioni Trasformazioni Aggiornamenti


Dall’inizio del 2011 le maggiori case produttrici di serrature hanno provveduto ad immettere sul mercato i loro nuovi articoli di sicurezza, intercambiabili con quelli già esistenti sulle vostre porte. Questo in quanto, come già più volte rimarcato soprattutto in questo sito, molte serrature antecedenti a tale data sono diventate troppo facili da aprire per i ladri.

L’aggiornamento riguarda in primo luogo le seguenti marche: Mottura; Cisa; Atra; Dierre; CR; Securemme e altre



e altre meno note e diffuse sul nostro territorio.

Per procedere alla conversione o all’aggiornamento della vostra serratura è indispensabile rivolgersi a un professionista serraturriere accreditato, di vostra fiducia (è inopportuno, infatti, in questi casi, affidarsi al “fai da te” o al conoscente "tuttofare" di turno) e farsi consigliare quale sia l’intervento migliore da effettuare sulla porta in oggetto. Tenete in oltre presente che, il serraturiere in questione, sarà colui che di fatto vi consegnerà brevimanu le vostre nuove chiavi di casa. Direi che questo piccolo particolare, considerato anche solo di per sé, possa già bastare per indurvi a fare qualche riflessione anzitempo. Chi non sapesse come orientarsi può consultare in rete l'elenco dei serraturieri italiani. E’ bene sapere che esistono diversi tipi d’intervento che riguardano tutte le serrature già montate, siano esse a cilindro o, a maggior ragione, a doppia mappa.



Per le serrature a doppia mappa, ad esempio, è possibile aggiornare il sistema con quello nuovo, ben più complesso da manipolare, e apporre ulteriori protezioni esterne che lo difendano altresì dall’attacco del trapano o da nuovi metodi di manipolazione senza scasso. In alternativa si può effettuare una conversione, ovvereo una sostituzione che prevede un vero e proprio cambio di sistema, passando dalla doppia mappa al comando a cilindro.



Per le serrature già a cilindro l'aggiornamento è anche più semplice, in quanto se il cilindro stesso è già protetto da un defender esterno antitrapano, basterà solo sostituirlo con uno di alta sicurezzavero, di recente progettazione e costruzione, ingegnato per resistere alle molteplici manovre di manipolazione alle quali è assoggettabile un articolovecchio, superato o troppo dozzinale.Tanto per fare un esempio: una delle tecniche di apertura praticate dai malviventi a danno dei cilindri un po' "vecchiotti" o "economici" è quella delBUMPING (link), che ho descritto e illustrato anche con dei filmati. Vi consiglio di dargli un'occhiata e di trarne le debite conclusioni...



Il defender è una sorta di borchia in acciaio, con finiture che la rendono anche di bell’aspetto, che ha lo scopo di proteggere il sistema di riferma, ovvero la serratura, dalla trapanatura, in special modo in prossimità dell’entrata chiave.

A secondo dei modelli, il defender, può ostruire anche totalmente il foro di inserimento della chiave per impedire l’accesso a grimaldelli ed ogni altra cosa, anche solo intesa ad intentare atti vandalici. Il defender può essere azionato, a sua volta, da una specifica chiave, di solito a cifratura magnetica. Oggi è da considerare un apparato essenziale per la protezione della propria serratura.

Già 15 anni fa, se pur con qualche imprecisione, La Pira Robertoscriveva, sul Corriere della Sera, quali fossero i problemi delle serrature nelle porte blindate e suggeriva qualche soluzione, fra le poche praticabili allora. Oggi, la questione è stata finalmente affrontata in modo più approfondito, partendo proprio dall'analisi specifica dei metodi di manipolazione impiegati dalla criminalità. Di conseguenza, le varie case produttrici di serrature, hanno ingegnato sistemi che contrastano espressamente i principi di manipolazione escogitati e utilizzati fino a ieri dai ladri, rimandando, si spera, ad un lontano futuro il prossimo confronto.

testi delle locandine di Boschi Davide Trasformazioni e conversioni di serratura a doppia mappa con impianto a cilindro. CILINDRI D’ALTA SICUREZZA Chiavi di sicurezza a cifratura alveolare protette da duplicazioni abusive con security card CILINDRI DI MASSIMA SICUREZZA I migliori cilindri antimanipolazione e antidecodifica esistenti al mondo. Sistema coperto da  brevetto mondiale made in USA con perni rotanti a inclinazione predeterminata. Non esistono macchine per duplicare queste chiavi devono necessariamente essere generate alla fonte tramite un codice indiretto e segreto. www.boschiserrature.com Le nuove serrature “da battere” 347 3482141 Aggiornamento di serratura a doppia mappa con aggiunta di defender a chiave magnetica www.boschiserrature.com Le nuove serrature "da battere" A Fidenza, Salsomaggiore e Parma Cambio serrature; cambio serrature porte blindate; cambio serrature Parma e provincia. Apertura porte; apertura porte blindate; apertura porte Parma e provincia

Davide Boschi Serraturiere in Parma e Piacenza

0 visualizzazioni

Copright 2020 Tutti i diritti risevati - Boschi Serrature di Davide Boschi - Via Ponte Ghiara 40 - 43036 Fidenza (PR)
P.I. 02755420342 - C.F. BSCDVD62T09B034

Privacy

informativa cookies